VAN GOGH – TRA IL GRANO E IL CIELO
Regia di Giovanni Piscaglia
Genere: Eventi
Durata: 90 minuti
Anno: 2017
Nazionalità: Italia
Trama:

Raccontare di Vincent Van Gogh in un documentario è rischioso come realizzare un altro film sulla storia di Cenerentola. Si è infatti trattato ogni argomento sull’artista tormentato e sulla sua opera, tanto da renderlo uno dei pittori più noti al mondo. Quel Van Gogh che ha dipinto tutta la vita senza aver mai venduto un’opera, se non dopo la sua morte. Il pittore olandese di capolavori riconosciuti al pubblico di tutte le età come ‘Il caffè di notte’, ‘I girasoli’, ‘La camera di Vincent ad Arles’, ‘La casa gialla’, ‘La notte stellata’… dipinti sedimentati nella nostra memoria fino dai tempi di scuola. E poi le vicende tormentate della sua vita: dalla frustrazione di non riuscire a seguire le orme del padre, al rapporto strettissimo con il fratello Theo, che lo ha sempre sostenuto, fino alla morte, e di cui l’affiatamento, l’affetto e la stima sono documentati nel denso scambio epistolare durato tutta la vita. Quella vita ai margini in cui Vincent si spostò dai paesaggi nordici dei mulini a vento olandesi a Parigi, la capitale dell’arte mondiale di fine Ottocento e inizio del secolo nuovo, per poi trasferirsi nel nord della Francia, e poi in Provenza, nel sud … Una vita breve, ma intensa.

Van Gogh, tra il grano e il cielo, l’ultimo film realizzato da Nexo Digital e 3D con la regia di Giovanni Piscaglia e la sceneggiatura – ben narrata, intensa – di Matteo Moneta, racconta la figura dell’artista attraverso una piega originale, nuova e interessante.

PROGRAMMAZIONE
  • Evento speciale - la grande Arte al cinema
    sabato 14 aprile ore 19,00
    domenica 15 aprile ore 17,00
DOVE